Avere reni sani e puliti ci aiuta a mantenere una migliore qualità della vita. Grazie a loro il nostro corpo espelle scarti e tossine. Bisogna sapere infatti che sono i reni a purificare il nostro sangue e a mantenerci in salute.

I reni lavorano tutto il tempo. Mantengono pulito il nostro sangue, lo filtrano, lo purificano, eliminano tutti gli elementi estranei e riducono l’eccesso di sale. Inoltre liberano ormoni e controllano la pressione arteriosa e la presenza di elettroliti nel corpo.

Ecco perché è importante mantenere i nostri reni forti e puliti.

A volte uno stile di vita sbagliato o l’abitudine a eccedere con alimenti dannosi possono causare dei problemi. La funzionalità dei reni diminuisce e di conseguenza anche la loro capacità di filtrare il nostro sangue. La creatinina aumenta e iniziamo ad avvertire un forte senso di stanchezza.

Alcuni dei sintomi più diffusi sono:

Continuo stimolo a urinare

Gambe gonfie, soprattutto le caviglie

Stanchezza cronica

Nervosismo

Perdita di appetito

Nausea e vertigini

Sonnolenza

Ricordando che in ogni caso è necessario consultare immediatamente il proprio medico per avere una diagnosi corretta, ecco alcuni consigli per mantenere puliti e sani i nostri Reni.

reni sani puliti reni sani puliti reni sani puliti reni sani puliti reni sani puliti reni sani puliti

Metodi naturali per mantenere i nostri reni sani e puliti

Basilico, Zenzero e Dente di Leone

Avete letto bene! Queste erbe naturali, bevute sotto forma di infuso al pomeriggio, sono un toccasana per i nostri reni. 5 foglie di Basilico con un cucchiaino di miele, tonifica i reni ed evita la formazione di calcoli.

Lo Zenzero è da sempre considerato un ottimo rimedio naturale per rafforzare la salute non solo dei reni ma anche del fegato.

Infine 2 cucchiai di Dente di Leone lasciati bollire per 15 minuti sono un rimedio naturale per favorire la digestione.

Aceto di mele

Un bicchiere d’acqua con un cucchiaino di aceto di mele dopo pranzo aiuta la digestione. Inoltre l’aceto di mele ci aiuta a depurare e disintossicare i nostri reni.

Bicarbonato

Un bicchiere d’acqua con un cucchiaino di bicarbonato tre volte alla settimana migliora la funzionalità dei nostri reni. Il bicarbonato regola l’acidità del sangue (quindi il livello del pH) e combatte la formazione di calcoli renali.

Cocomero e succo di Melograno

Il primo ha un’azione depurativa perché contiene molta acqua e pulisce tessuti e sangue. Il secondo grazie alle sue proprietà astringenti tutela la salute dei nostri reni.


Olio d’oliva e Limone


Basta un cucchiaino alla mattina ed il gioco è fatto. L’olio d’oliva è un ottimo antinfiammatorio e con l’aggiunta del limone previene la formazione dei calcoli renali.